PRENOTAZIONE PRESSO L'UFFICIO ANAGRAFE DEL COMUNE

DOCUMENTI NECESSARI:

 

1. Prenotazione appuntamento alla Questura di Verona per acquisizione impronte digitali (si può fare anche all'ufficio Anagrafe del Comune);

2. N. 2 fotografie formato tessera (su sfondo bianco) a norma icao ;

3. N. 1 marca amministrativa da euro 73,50;

4. Ricevuta versamento postale di € 42,50 per il libretto a 48 pagine sul c/c postale n. 67422808 intestato al Ministero dell'Economia e delle     Finanze Dipartimento del Tesoro, con causale importo per il rilascio del passaporto elettronico.

5. Fotocopia documento di riconoscimento;

6. Atto di assenso di entrambi i genitori per il richiedente minorenne ;

7. Atto di assenso del coniuge del richiedente in caso figli minorenni;

8. Eventuale passaporto scaduto da ritornare alla Questura di Verona

SI RICORDA CHE DAL 19/11/2009 ANCHE I MINORI DEVONO ESSERE DOTATI DI PASSAPORTO E CHE I MAGGIORI DI 12 ANNI DEVONO RECARSI PERSONALMENTE IN QUESTURA PER LA RILEVAZIONE DELLE IMPRONTE DIGITALI

 

PRENOTAZIONE DIRETTA PRESSO LA QUESTURA

 

Dal 20/12/2010 è attivo il servizio di “PASSAPORTO ON-LINE

Tale procedura consente al cittadino di richiedere il passaporto tramite il servizio on-line, compilando la domanda direttamente sul Web.

Il sistema informatizzato permette di scegliere il luogo (Questura o commissariato), il giorno e l’ora per la consegna della documentazione e per la rilevazione delle impronte digitali, diventata ormai obbligatoria da maggio 2010 per il rilascio del passaporto biometrico.

Inoltre, anche dopo aver fissato l’appuntamento, è possibile cambiarlo, sempre on-line, annullando quello precedente.

Una volta trasmessa la richiesta, il sistema provvederà a segnalare i giorni in cui è possibile prendere appuntamento con la Questura.

In ogni caso, per rendere più agevole la prenotazione e la navigazione del sito, le procedure sono accompagnate da una guida in linea.


prenota direttamente l'appuntamento in Questura

cliccando qui